pubblicato il 03/09/11
Version française

indice geografico
indice cronologico

Per informazioni:
Avvertenze importanti


itinerario 46
GORGES DE COURT - LAC VERT - PÂTURAGE DE MONT GIROD

 

Localizzazione:
Moutier, Giura bernese, Canton Berna, Svizzera
Linea Moutier - Perrefitte oppure Linea di Chantemerle (bus urbani di Moutier)
(Auto-) strada Bienne - Delémont - Basilea
Partenza:
"La Foule" a Moutier oppure "cimetière" a Moutier
Parcheggiare da qualche parte a Moutier

Arrivo:

"La Foule" a Moutier oppure "cimetière" a Moutier
All'automobile

Dislivello:

561 m 561 m
Punto più basso: Moutier 550 m
Punto più alto: La Joux 1036 m

Itinerario:

Moutier (centrale di pompaggio dell'acqua) Court Lac Vert Mont Girod Sommet du Pâturage du Mont Girod La Joux Sommet du Pâturage du Mont Girod Petit Champoz Moutier
Durata:
Moutier (centrale di pompaggio dell'acqua) 1h Court 1h Lac Vert 20min Mont Girod 40min Sommet du Pâturage du Mont Girod 10min La Joux 10min Sommet du Pâturage du Mont Girod 30min Petit Champoz 20min Moutier
Totale: 4h 10min
Difficoltà:
Nessuna

T2 - Escursione di montagna (secondo la scala del CAS)
Sentiero con tracciato evidente e salite regolari Se segnalato secondo norme FSS: bianco-rosso-bianco. Terreno talvolta ripido, pericolo di cadute esposte non escluso. Requisiti: passo sicuro, scarponcini da trekking consigliati. Capacità elementari d'orientamento.

Punti di ristoro:
Ristoranti a Court e Moutier
Varianti:
Partire da Court (evitando in questo modo il passaggio nelle gole)
Commento:
---
Data:
Escursione effettuata il 18 parile 2011
Partecipanti:
image
Claudio Aurore Gianna
Collegamenti internet (fonti):
La questione giurassiana su Wikipedia (in francese)
Altri itinerari nella regione:
Itinerario 31: Mont Raimeux
Itinerario 32: Grenchenberg - Weissenstein
Itinerario 60: Moutier - Graitery - Gänsbrunnen

 

CARTINE

 

DESCRIZIONE

Ci sono due punti di ingresso per la gita che vi propongo oggi:
1) fermata del bus "La Foule" a Moutier (5 corse giornaliere nei giorni feriali, 2 il sabato - alla stazione FFS di Moutier prendere il bus per Perrefitte/Souboz)
2) fermata del bus "cimetière" a Moutier (15 corse giornaliere nei giorni feriali, 8 il sabato - alla stazione FFS di Moutier prendere il bus per Chantemerle).
È ovviamente possibile anche fare il tragitto a piedi (dalla stazione ferroviaria FFS di Moutier occorrono circa 30 minuti).
La fermata "La Foule" è più vicina alla punto di partenza della gita, ma "cimetière" è meglio servita. Da questa ultima fermata prendere la strada per Perrefitte. Raggiunta la fermata "La Foule" girare a sinistra. Qui - alla centrale di pompaggio dell'acqua - è il punto di partenza (e finale) della nostra escursione.

La prima parte della gita - attraverso le gole di Court - è praticamente piatta. Il percorso non è particolarmente interessante: si segue la strada principale, molto rumorosa. Solo gli ultimi 500 metri hanno un qualche interesse (passerelle e tunnel). Se si vuole evitare questa parte della passeggiata, prendere il treno fino a Court.

All'entrata del villaggio di Court, all'altezza del ponte del (futuro) svincolo autostradale, girare a destra. Il sentiero inizia attraversando un bel pascolo.

Ben presto si entra nel bosco, lungo una ripida strada forestale. Dopo aver lasciato la strada e superato una scaletta metallica, si arriva al Lac Vert (lago verde). Questo incredibile bacino - di forma rotonda con un diametro di circa 90 metri - è in realtà una vecchia cava riempita d'acqua. Un cartello all'ingresso del sito ci ricorda che questa è una proprietà privata. Seguire quindi alla lettera le indicazioni affisse.

Dopo aver lasciato il lago, una breve ma ripida salita ci porta a Mont Girod. Dopo aver attraversato un campo, si arriva in un posto chiamato "Pâturage du Mont Girod" (Pascolo di Mont Girod). È un posto magnifico: un bel prato verde circondato da alberi come solo il Giura sa proporci.

Dopo aver attraversato il pascolo si raggiunge il punto dove inizia la discesa per Moutier. Prima di iniziare a scendere facciamo tuttavia una breve deviazione fino a La Joux, il punto più alto della nostra gita. Da qui si ha una magnifica vista sulla gola di Court, su Moutier e sul Cornet (la valle di Grandval).

Dopo essere tornati sui nostri bassi fino al bivio, cominciamo la discesa a Moutier. A tratti su una strada forestale, a tratti su un sentiero, si arriva in tempi relativamente brevi a Moutier.

 

Moutier

Moutier è un comune di 7'500 abitanti situato nelle montagne giurassiane del canton Berna. Geograficamente la città è all'intersezione di un sinclinale (Petit-Val e Grand-Val) e due cluses - il termine italiano mi sfugge - (le gole di Court e quelle di Moutier). Le gole di Moutier sono un sito geologico di importanza europea.

Moutier è conosciuta in Svizzera soprattutto per via della questione giurassiana. Tutto ebbe inizio nel 1815 quando Moutier (e il resto del Giura) fu attribuito al canton Berna quale compensazione per la perdita di Vaud e Argovia.

La scintilla che ha dato fuoco alle polveri si verificò nel 1947 quando il Gran consiglio bernese rifiutò di eleggere il giurassiano George Moeckli al Dipartimento dei lavori pubblici e delle ferrovie argomentando che parlava male il dialetto bernese, cosa che avrebbe causato problemi di comunicazione. Questa decisione provocò un'ondata di manifestazioni di protesta nel Giura e furono creati movimenti separatisti.

A seguito di diverse votazioni popolari, solo tre distretti (più qualche comune) si sono staccati dal canton Berna. La situazione di Moutier merita di essere segnalata: la cittadina rimase fedele a Berna e, nonostante il fatto che dal 1982 la maggioranza delle autorità comunali è separatista, nel 1998, nel corso di un voto consultivo, una maggioranza risicata rifiutò la proposta di aderire al canton Giura.

 

FOTO


Nelle gole tra Moutier e Cout


Nelle gole tra Moutier e Cout


Scaletta poco prima di giungere al lago


Lac Vert


Lac Vert


Lac Vert


Pâturage du Mont Girod


La Joux, vista su Moutier