pubblicato il 29/09/2015
Version française

indice geografico
indice cronologico

Per informazioni:
Avvertenze importanti


itinerario 70
SCHYNIGE PLATTE - FAULHORN - FIRST

 

Localizzazione:
Regione della Jungfrau, Oberland bernese, canton Berna, Svizzera
Linea Interlaken - Grindelwald
Autostrada A8, uscita n° 25 Wilderswil
Partenza:
Wilderswil
Posteggiare a Wilderswil (grande parcheggio accanto alla stazione ferroviaria, dall'altra parte dei binari)
L'escursione inizia alla stazione superiore della ferrovia a cremagliera Wilderswil - Schynige Platte

Arrivo:

Grindelwald
L'escursione termina alla stazione superiore della cabinovia First - Grindelwald
Per recuperare l'automobile a Wilderswil, a Grindelwald prendere il treno di direzione di Interlaken

Dislivello:

848 m 648 m
Punto più basso: Schynige Platte 1967 m
Punto più alto: Faulhorn 2680 m

Itinerario:

Wilderswil Schynige Platte   Tuba   Oberberghorn   Laucheren   Männdlenen   Faulhorn   Burgihütte   Bachalpsee   First Grindelwald
Durata:
Wilderswil Schynige Platte 20min Tuba 25min Oberberghorn 40min Laucheren 1h 40min Männdlenen 1h 10min Faulhorn 25min Burgihütte 20min Bachalpsee 40min First Grindelwald

Totale: 4h 40min
Difficoltà:
Nessuna

T2 - Escursione di montagna (secondo la scala del CAS)
Sentiero con tracciato evidente e salite regolari Se segnalato secondo norme FSS: bianco-rosso-bianco. Terreno talvolta ripido, pericolo di cadute esposte non escluso. Requisiti: passo sicuro, scarponcini da trekking consigliati. Capacità elementari d'orientamento.

Punti di ristoro:
Ristoranti alla Schynige Platte e al First, ristorazione da capanna alpina a Männdlenen e Faulhorn
Varianti:
---
Commento:
Alla stazione di Wilderswil (e su internet) è possibile acquistare un biglietto combinato che comprende la ferrovia Wilderswil - Schynige Platte, la cabinovia First - Grindelwald e la ferrovia Grindelwald - Wilderswil
Data:
Escursione effettuata il 2 settembre 2014
Partecipanti:
image
Claudio Aurore
Collegamenti internet (fonti):
Sito delle Ferrovie della Jungfrau (in tedesco, francese e inglese)
Altri itinerari nella regione:
Itinerario 30: Lauterbrunnen - Wengen - Trümmelbach
Itinerario 34: Glecksteinhütte

 

CARTINE

 

DESCRIZIONE

Oggi iniziamo l'escursione con un viaggio in treno, la famosa Ferrovia della Schynige Platte. I romantici vagoni d'epoca ci conducono in poco più di 50 minuti da Wilderswil (dove abbiamo parcheggiato l'automobile) alla Schynige Platte. Sulla sua terrazza panoramica beneficiamo di una vista privilegiata sull'Eiger, sul Mönch e sulla Jungfrau.

La Schynige Platte è anche conosciuta per essere punto di partenza per numerose escursioni, tra le quali la nostra. Ci dirigiamo dunque verso ovest, oltrepassiamo la terrazza del ristorante e iniziamo a salire in direzione di Tuba. Qui abbiamo una magnifica vista sul Lago di Brienz e Interlaken.

Da qui camminiamo sulla cresta della montagna fino alla biforcazione per l'Oberberghorn. Questa montagna è molto curiosa, assomiglia a un panettone. Si può salire in vetta in pochi minuti, senza alcuna difficoltà, seguendo la deviazione segnalata.

Dopo essere ritornati sul sentiero principale, continuiamo a camminare in direzione del First (la direzione First è segnalata già alla Schynige Platte, noi non l'abbiamo seguita subito perché abbiamo prima voluto salire a Tuba). Il sentiero continua prima sulla cresta, poi sulla costa della montagna fino a una sella chiamata Egg.

Oltrepassata la sella, continuiamo a salire sul versante destro della valletta che conduce al Sägistalsee. Arrivati a un posto che sulla carta nazionale è curiosamente chiamato Gotthard, effettuiamo una curva a gomito a destra e iniziamo la salita verso la Berghaus Männdlenen. Questa salita, tra blocchi di roccia calcarea, è molto suggestiva.

Il sentiero continua a salire dolcemente in direzione del Faulhorn. Noi qui abbiamo trovato neve e nebbia, quindi non posso descrivere la vista che c'è dalla cima. Mi limito quindi a raccontare un aneddoto: nel 19esimo secolo il Faulhorn era soprannominato "La vetta delle signore" poiché era (è) raggiungibile con pochi sforzi e senza attrezzature d'alpinismo.

Al Faulhorn finisce la salita e inizia la discesa per il First. Dopo poche centinaia di metri usciamo fortunatamente dalla nebbia. Il nostro itinerario segue una mulattiera fino al First, via il Bachsee. Dal First abbiamo una bella vista sulle montagne della sponda sinistra della valle di Grindelwald, in particolare sull'Obere Grindelwaldgletscher e sulla Glecksteinhutte (quella dell'itinerario 34).

Al First una cabinovia ci riporta a valle, a Grindelwald. Da qui prendiamo il treno per Interlaken, che in mezz'ora ci riporta al punto di partenza, a Wilderswil.

 

FOTO


la ferrovia della Schynige Platte


Oberberghorn (la vetta in primo piano)


la scala in legno che permette di accedere all'Oberberghorn


vista su Interlaken


tra Oberberghorn e Laucheren si deve scendere da questa scaletta mettalica


Laucheren: sguardo a ritroso in direzione della Schynige Platte


verso Laucheren


vista sulla parete nord dell'Eiger


il Sägistalsee


salendo verso il Faulhorn incontriamo la neve e la nebbia


discesa verso il Bachalpsee


con il cannocchiale (o con il teleobiettivo) si riesce a vedere bene l'Oberer Grindelwaldgletscher


© Claudio Filipponi - per informazioni:
Si prega di non utilizzare testi e foto senza il mio esplicito consenso