pubblicato il 19/04/2018
Version française

indice geografico
indice cronologico

Per informazioni:
Avvertenze importanti


itinerario 89
VALLE SUPERIORE DI LAUTERBRUNNEN

 

Localizzazione:
Valle superiore di Lauterbrunnen (Hinteres Lauterbrunnental), regione della Jungfrau, Oberland bernese, Canton Berna, Svizzera
Linea 141 Lauterbrunnen-Stechelberg, accessibile tramite la ferrovia Interlaken Ost - Lauterbrunnen
Strada Interlaken (autostrada A8, uscita 25) - Lauterbrunnen, a Lauterbrunnen continuare fino a Stechelberg Rütti
Partenza:
Stechelberg, Hotel
Grande parcheggio (a pagamento) a Stechelberg Rütti

Arrivo:

Stechelberg, Hotel
All'automobile

Dislivello:

1240 m 1240 m
Punto più basso: Stechelberg Rütti 910 m
Punto più alto: Oberhorsee et la bifurcation pour la Schmadrihütte 2150 m

Itinerario:

Stechelberg Rütti   Folla (Berggasthaus Tschingelhorn)   Obersteinberg   Oberhorsee   bif. Schmadrihütte   Schwand   Trachsellauenen   Sichellauenen   Stechelberg Rütti
Durata:
Stechelberg Rütti 1h 45min Folla (Berggasthaus Tschingelhorn) 25min Obersteinberg 1h Oberhorsee 40min bif. Schmadrihütte 40min Schwand 1h 20min Trachsellauenen 20min Sichellauenen 10min Stechelberg Rütti

Totale: 6h 20min

Lunghezza:

17,5 km
Difficoltà:
Nessuna in particolare. Il sentiero tra La Vudalla e Les Traverses non è marcato né segnalato. È tuttavia presente su tutte le cartine topografiche (una volta era sentiero ufficiale, a Les Traverses c'è ancora del resto un vecchio cartello escursionistico).

T2 - Escursione di montagna (secondo la scala del CAS)
Sentiero con tracciato evidente e salite regolari Se segnalato secondo norme FSS: bianco-rosso-bianco. Terreno talvolta ripido, pericolo di cadute esposte non escluso. Requisiti: passo sicuro, scarponcini da trekking consigliati. Capacità elementari d'orientamento.

Punti di ristoro:
Ci sono diversi alberghi di montagna lungo il percorso, in particolare a Folla (Berggasthaus Tschingelhorn) e Obersteinberg
Varianti:
---
Commento:
---
Data:
Escursione effettuata il 18 agosto 2017
Partecipanti:
image
Claudio Nicolas
Collegamenti internet (fonti):
---
Documenti scaricabili:
---
Altri itinerari nella regione:
Itinerario 30: Lauterbrunnen - Wengen - Trümmelbach

 

CARTINE

 

DESCRIZIONE

L'escursione che vi propongo oggi mi è stata segnalata da un collega qualche anno fa. È veramente bella.

La partenza è fissata a Stechelberg Rütti, al termine della linea di autobus in provenienza da Lauterbrunnen. È anche qui che termina la strada (in realtà continua, ma c'è un divieto di circolazione); c'è un ampio parcheggio, a pagamento.

A Stechelberg Rütti ci incamminiamo seguendo le indicazioni per Gimmelwald. Dobbiamo prendere la strada che si dirige verso sud-ovest. Poco dopo aver attraversato il fiume, lasciamo la strada dietro di noi per iniziare a salire lungo un sentiero relativamente ripido.

Arrivati ad un'altitudine di circa 1120 metri, non si deve più seguire le indicazioni per Gimmelwald, ma per Obersteinberg. Il sentiero continua a salire in modo più o meno regolare, siamo nel bosco. Poco prima di Folla (dove si trova il Berggasthaus Tschingelhorn) la vegetazione diminuisce e possiamo vedere la bellissima cascata di Schmadribach. Questa cascata ci accompagnerà tutta la giornata.

Continuiamo dunque a salire verso Folla e Obersteinberg. Dopo aver superato quest'ultimo alpeggio, proseguiamo sul sentiero che conduce all'Oberhornsee.

Dopo circa 20 minuti dobbiamo attraversare (su un ponte) un torrente con una notevole portata e che precipita poi dentro una stretta gola. Davvero impressionante!

Continuiamo poi a salire fino all'Oberhornsee, un bellissimo lago circondato da montagne che superano allegramente i 3000 metri, ma anche da tutta una serie di ghiacciai.

Dopo una meritata pausa, continuiamo a camminare verso ovest in direzione della Schmadrihütte (che non raggiungeremo) e Trachsellauenen. Prima di iniziare la discesa per tornare in pianura, è tuttavia necessario ancora salire un centinaio di metri.

Dopo circa 30 minuti, attraversiamo lo Schmadribach (supra la cascata). Anche lui è molto impressionante. Poco dopo arriviamo alla biforcazione per la Schmadrihütte. Per mancanza di tempo (e di energia?) passiamo oltre.

La discesa è lunga e non lascia alcuna tregua alle gambe. Non presenta tuttavia nessuna difficoltà tecnica. Offre invece dei bei scorci sulla valle Lauterbrunnen, in particolare su Wengen e Murren.

Arrivato in pianura, a Trachsellauenen, l'escursione non è ancora terminata: bisogna ancora camminare per 2 km (e scendere per 300 metri) per ritornare al punto di partenza.


La cascata di Schmadribach dipinta da Joseph Anton Koch nel 1821/1822
L'originale di trova alla Nuova Pinacoteca di Monaco di Baviera

 

FOTO


la cascata di Schmadribach


poco prima di Obersteinberg


l'impressionante torrente che bisogna attraversare


l'Oberhornsee


l'Oberhornsee


zoom su un ghiacciaio


poco dopo l'Oberhornsee


lungo la discesa, vista sulla valle di Lauterbrunnen, Wengen a destra e Mürren a sinistra


lungo la discesa


© Claudio Filipponi - per informazioni:
è proibito utilizzare testi e foto senza il mio esplicito consenso
l'autore del sito declina ogni responsabilità - leggete le avvertenze