pubblicato il 06/03/15
Version française

indice geografico
indice cronologico

Per informazioni:
Avvertenze importanti


itinerario 67
COMBE TABEILLON

 

Localizzazione:
Franches Montagnes, Canton Giura, Svizzera
Linea La Chaux-de-Fonds - Glovelier
Strada principale La Chaux-de-Fonds - Saignelégier - Glovelier - Delémont, a Montfaucon svoltare in direzione della stazione di Pré Petitjean
Partenza:
Pré Petitjean
Parcheggiare alla stazione di Pré Petitjean

Arrivo:

Glovelier
Per recuperare l'automobile a Pré Petitjean, a Glovelier prendere il treno di direzione di Saignelégier - La Chaux-de-Fonds

Dislivello:

0 m 423 m
Punto più basso: Glovelier 505 m
Punto più alto: Pré Petitjean 928 m

Itinerario:

Pré Petitjean   La Combe   Étang de Bollement   Combe Tabeillon (stazione)   Glovelier
Durata:
Pré Petitjean 1h La Combe 40min Étang de Bollement 50min Combe Tabeillon (stazione) 1h 10min Glovelier

Totale: 3h 40min
Difficoltà:
Nessuna

T1 - Escursione (secondo la scala del CAS)
Sentiero ben tracciato. Se segnalato secondo norme FSS: giallo. Terreno pianeggiante o poco inclinato, senza pericolo di cadute esposte. Requisiti: nessuno, fattibile anche con scarpe da ginnastica. Orientamento facile, percorribile anche senza cartina topografica.

Punti di ristoro:
Ristoranti a La Combe e Glovelier
Varianti:
La gita può essere accorciata prendendo il treno alle stazioni di La Combe o Combe Tabeillon
Commento:
---
Data:
Escursione effettuata il 15 giugno 2014
Partecipanti:
image
Claudio Aurore Gianna Ivo
Collegamenti internet (fonti):
---
Altri itinerari nella regione:
Itinerario 26: Les Sommêtres
Itinerario 29: Stagno della Gruère

 

CARTINE

 

DESCRIZIONE

Il punto di partenza di questa gita è la stazione di Pré Petitjean, che si trova a circa un chilometro a sud-est dal villaggio di Montfaucon.

La passeggiata inizia conteggiando il deposito dell'associazione La Traction, un'organizzazione che si occupa di far circolare materiale rotabile storico (compresa una locomotiva a vapore) sui binari della rete delle Ferrovie giurassiane (CJ). Si prosegue poi sulla strada - prima asfaltata, poi sterrata - in direzione di La Combe, attraversando alcuni splendidi pascoli delle Franches Montagnes. Poco prima di arrivare a La Combe, si passa vicino a un bellissimo laghetto, l'étang de Plain de Saigne.

Dopo aver superato la stazione di La Combe, la strada entra nel bosco. Dopo circa 40 minuti, si arriva al laghetto di Bollement. Questo bacino è artificiale ed era stato utilizzato per alimentare la ruota di una segheria. Oggi, non c'è più traccia della segheria, la ruota è invece ancora al suo posto, inghiottita dalla vegetazione.

La gita prosegue poi lungo la valle chiamata Combe Tabeillon. Il tragitto restante fino all'entrata del paese di Glovelier si svolge all'interno di un denso bosco (e anche all'interno di una gola). Dall'entrata del paese di Glovelier occorrono ancora 20/30 minuti fino alla stazione.

Chi vuole accorciare la gita può prendere il treno alla stazione di Combe Tabeillon. Si risparmiano circa 5 chilometri e 115 metri di dislivello.

 

FOTO


pascoli delle Franches Montagnes visti dal finestrino di un treno delle Ferrovie giurassiane


camminando in direzione di La Combe


si attraversa un pascolo con numerosi cavalli


l'étang de Plain de Saigne


passaggio di un treno poco dopo La Combe


incontro con una libellula blu a Bollement


la ruota della segheria


una parete rocciosa all'interno della Combe Tabeillon


il bosco nella Combe Tabeillon


© Claudio Filipponi - per informazioni:
Si prega di non utilizzare testi e foto senza il mio esplicito consenso