pubblicato il 03/02/17
Version française

indice geografico
indice cronologico

Per informazioni:
Avvertenze importanti


itinerario 79
SENTIERO FERROVIARIO DEL LÍTSCHBERG

Kandersteg - Frutigen

 

Localizzazione:
Kandertal, Oberland bernese, canton Berna, Svizzera
linea Berna-Kandersteg-G÷ppenstein-Briga (via il vecchio tunnel del L÷tschberg)
da Berna: prendere l'autostrada A6 in direzione di Thun/Spiez, continuare poi in direzione di Kandersteg. Dal Vallese: a Steg svoltare in direzione di G÷ppenstein dove si deve caricare l'auto sul treno navetta fino a Kandersteg
Partenza:
Kandersteg
Posteggiare a Kandersteg

Arrivo:

Frutigen
A Frutigen prendere il treno per tornare a Kandresteg

Dislivello:

circa 200 m circa 600 m
Punto pi¨ basso: stazione di Frutigen 780 m
Punto pi¨ alto: tra Kandersteg e Mitholz 1200 m

Itinerario:

Kandersteg   Ruine Felsenburg   Mitholz   Inner Kandergrung   Frutigen
Durata:

Kandersteg 1h 50min Ruine Felsenburg 15min Mitholz 1h Inner Kandergrung 1h 15min Frutigen
Totale: 4h 30min

Difficoltà:
Nessuna in particolare (mi permetto tuttavia di sottolineare che si tratta di un vero sentiero di montagna).

T2 - Escursione di montagna (secondo la scala del CAS)
Sentiero con tracciato evidente e salite regolari. Se segnalato secondo norme FSS: bianco-rosso-bianco. Terreno talvolta ripido, pericolo di cadute esposte non escluso. Requisiti: passo sicuro, scarponcini da trekking consigliati. CapacitÓ elementari d'orientamento.

Punti di ristoro:
Ristoranti a Kandersteg, Mitholz, Inner Kandergrung e Frutigen
Varianti:
---
Commento:
Lungo il sentiero ci sono una cinquantina di pannelli didattici. Sono tutti in tedesco.
Data:
Escursione effettuata il 10 maggio 2016
Partecipanti:
image
Claudio
Collegamenti internet (fonti):
---
Documenti scaricabili:
Cartina ufficiale (edizione 2016)
Altri itinerari nella regione:
Itinerario 59: Sentiero panoramico del L÷tschental

 

CARTINE

 

DESCRIZIONE

Il Sentiero ferroviario del L÷tschberg Ŕ un'escursione che permette di scoprire la storia della linea del L÷tschberg. La partenza della gita Ŕ fissata alla stazione di Kandersteg, l'arrivo a quella di Frutigen.

L'escursione Ŕ una vera e propria gita in montagna, lungo veri sentieri escursionistici. Un equipaggiamento "di montagna" Ŕ dunque necessario. Per orientarsi basta seguire questi cartelli:

La gita inizia dunque presso la stazione ferroviaria di Kandersteg, bisogna lasciarla camminando in direzione sud per poi attraversare i binari in direzione ovest. Fino all'uscita di Kandersteg su cammina su strade asfaltate. L'escursione prosegue poi lungo un sentiero che costeggia spesso i binari della ferrovia. Nonostante l'apertura della galleria di base nel 2007, il traffico ferroviario non Ŕ completamente scomparso sulla vecchia linea. Non Ŕ raro vedere treni passeggeri o merci.

Poco prima di Mitholz, si passa vicino alla "Ruine Felsenburg". Si tratta di fortezza utilizzato in passato per controllare l'accesso al L÷tschenpass. ╚ possibile visitare le rovine, l'accesso Ŕ segnalato.

Dopo aver attraversato la stazione di Mitholz (non pi¨ in servizio, il traffico locale Ŕ stato sostituito da autobus), il sentiero segue i binari fino a Inner Kandergrung. Si deve anche scendere alcune scale metalliche, che non presentano tuttavia alcuna difficoltÓ.

L'ultima parte della gita, tra Inner Kandergrung e Frutigen lungo una strada asfaltata, Ŕ meno interessante. All'entrata di Frutigen si ha tuttavia una bella vista sul "Kanderviadukt". Merita una visita anche la fortezza di Telleburg, che aveva la stessa funzione di quella di Felsenburg. ╚ possibile salire fino in cima alla torre da dove si ha una bella vista su Frutigen (vedi foto).

 

FOTO


i cartelli didattici lungo il sentiero


il sentiero passa spesso accanto alla ferrovia


passaggio leggermente esposto


non fermatevi qui, rischiate di essere mangiati da un albero


il sentero verso Uf der Flue


Ruine Felsenburg


il sentiero conseggia i binari


vista sulla Kandertal


bella casa tra Inner Kandergrung e Frutigen


il "Kanderviadukt" a Frutigen


Frutigen, visto dal Telleburg


© Claudio Filipponi - per informazioni:
Ŕ proibito utilizzare testi e foto senza il mio esplicito consenso
l'autore del sito declina ogni responsabilitÓ - leggete le avvertenze