pubblicato il 30/10/10
Version française

indice geografico
indice cronologico

Per informazioni:
Avvertenze importanti


itinerario 40
HABKERN - GEMMENALPHORN - NIEDERHORN

 

Localizzazione:
Riva destra del lago di Thun, Oberland bernese, Canton Berna, Svizzera
Linea Interlaken - Habkern
Strada Interlaken - Habkern
Partenza:
Habkern Post
Habkern

Arrivo:

Niederhorn
(prendendo la funivia e poi la funicolare si arriva a Beatenbucht in riva al lago di Thun, coincidenza con la linea di bus Thun - Interlaken. A Beatenbucht quelli che hanno posteggiato a Habkern andranno fino a Interlaken West e poi prenderanno il bus per Habkern, quelli che vanno con i trasporti pubblici in direzione di Berna andranno in bus fino a Thun)

Dislivello:

1087 m 218 m
Punto più basso: Habkern 1068 m
Punto più alto: Burgfeldstand 2063 m

Itinerario:

Habkern Stazione superiore della sciovia Bäreney Gemmenalphorn Niederhorn
Durata:
Habkern 50min Stazione superiore della sciovia 50min Bäreney 1h 10min Gemmenalphorn 30 min Burgfeldstand 40 min Niederhorn
Totale: 4h
Difficoltà:
Sentiero leggermente esposto poco prima del Gemmenalphorn, ma senza difficoltà di rilievo

T2 - Escursione di montagna (secondo la scala del CAS)
Sentiero con tracciato evidente e salite regolari Se segnalato secondo norme FSS: bianco-rosso-bianco. Terreno talvolta ripido, pericolo di cadute esposte non escluso. Requisiti: passo sicuro, scarponcini da trekking consigliati. Capacità elementari d'orientamento.

Punti di ristoro:
Ristoranti a Habkern e al Niederhorn
Varianti:
---
Commento:
Eccezionale vista sull'Eiger, Mönch e Jungfrau
Data:
Escursione effettuata il 12 ottobre 2010
Partecipanti:
image
Claudio
Collegamenti internet (fonti):
Sito della società che gestisce la cabinovia e la funicolare del Niederhorn (in tedesco)
Altri itinerari nella regione:
---

 

CARTINE

 

DESCRIZIONE

La mia gita odierna inizia a Habkern, comune di 650 abitanti a 7 km da Interlaken. Il punto di partenza è la fermata del bus "Habkern Post". Per la prima parte del percorso, malgrado il sentiero sia ben segnalato, è utile avere con sé una cartina geografica (per esempio stampandola da questo sito).

Al centro del paese, prendere la scalinata a destra della Posta. Arrivati alla strada girare a destra. Dopo circa 100 metri, dove s'è lo Sporthotel, girare a sinistra e prendere il sentiero che sale attraverso i campi. Continuare su questo sentiero fino alla stazione superiore della sciovia di Habkern. La sciovia è un eccellente punto di riferimento per chi perde il sentiero salendo attraverso i campi.

Ccontinuare in seguito sul sentiero in direzione di Bäreney. Poco dopo aver lasciato la sciovia si entra nel bosco. Quando sono passato c'erano alcuni cavi ("fili a sbalzo") piazzati dai boscaioli (che, tuttavia, non erano lì in quel momento). Qui ho accidentalmente imboccato un "sentiero dei boscaioli" invece di quello giusto. Se vi succede anche a voi, non fatevi prendere dal panico, basta sapere che il sentiero corretto si trova sulla cresta. Personalmente, dopo essere uscito dal bosco (e scavalcato una recizione in filo spinato) sono facilmente tornato sul sentiero salendo lungo un prato erboso.

Il sentiero prosegue senza difficoltà fino a Bäreney. Qui si continua verso Gstapf e il Gemmenalphorn. Il sentiero attraversa una bella zona carsica con numerosi affioramenti. Arrivati sulla cresta c'è un ultimo sforzo da fare prima di arrivare in vetta. Qui il sentiero è leggermente esposto, ma senza difficoltà data la sua larghezza.

La vetta del Gemmenalphorn è abbastanza piatta e si presta bene per fare una pausa pic-nic. Il resto dell'itinerario, fino al Niederhorn, è facile. L'ultima parte addirittura molto facile: il sentiero è largo almeno due metri. Al Niederhorn c'è un moderno ristorante.

Per tornare in piano, oltre ai vostri piedi, potete fare come me e prendere la funivia fino a Beatenberg, poi la funicolare fino a Beatenbucht, in riva al lago di Thun. Qui avete coincidenza con i bus della linea Thun - Interlaken. Coloro che hanno parcheggiato l'automobile a Habkern vanno fino a Interlaken Ovest e prendono l'autobus per Habkern (un bus ogni ora), quelli che vanno con i trasporti pubblici in direzione di Berna prendono il bus fino a Thun (un bus ogni 30 minuti).

 

Niederhorn

Il Niederhorn è una montagna alta 1963 metri situata nell'Oberland Bernese. Dalla vetta si gode di un panorama mozzafiato sulla catena della Jungfrau e sul lago di Thun. Sul Niederhorn è presente una grossa antenna che diffonde i programmi radio-televisivi della SSR. Dal 1946 è possibile raggiungere la cima della montagna tranite una seggiovia, rimpiazzata nel 1996 da una cabinovia. La stazione a valle della cabinovia è collegata con una funicolare, costruita nel 1899, che conduce in riva al lago di Thun.


Fonte delle foto: www.beatenbergbilder.ch

 

FOTO


Habkern: il mare di nebbia sopra Interlaken


il Gemmenalphorn, ci sono quasi...


affioramenti carsici lungo il sentiero


due stambecchi avvistati poco sotto la vetta del Gemmenalphorn


sulla vetta del Gemmenalphorn (guardando verso ovest)


Gemmenalphorn: guardando verso nord


Gemmenalphorn: guardando verso sud


Claudio ammira l'Eiger, Mönch e Jungfrau seduto su una seggiola della vecchia seggiovia


laghetto con Eiger, Mönch e Jungfrau


Eiger, Mönch e Jungfrau


Niederhorn: il mare di nebbia si è dissolto, si intravvedono il lago di Thun e Interlaken