pubblicato il 12/04/09
Version française

indice geografico
indice cronologico

Per informazioni:


itinerario 19
CAPANNA BRUNET - COL DES AVOUILLONS

 

Localizzazione:
Svizzera, Canton Vallese, Val de Bagnes
Strada Martigny - Verbier, a Le Châble seguire direzione Mauvoisin, la biforcazione per la capanna Brunet si trova dopo il paese di Lourtier
Partenza:
Parcheggio nei pressi della capanna Brunet

Arrivo:

All'automobile

Dislivello:

654 m 654 m
Punto più basso: ponte sul torrente Dyure de Séry 2026 m
Punto più alto: col des Avouillons 2647 m

Itinerario:

Capanna Brunet   Le Maye   bivio per la capanna Panossière   col des Avouillons capanna Brunet
Durata:
Capanna Brunet 1h 30min  Le Maye 1h  bivio per la capanna Panossière 25min  col des Avouillons 1h 20min capanna Brunet
Totale: 4h 15min
Difficoltà:
Nessuna in particolare

T2 - Escursione di montagna (secondo la scala del CAS)
Sentiero con tracciato evidente e salite regolari Se segnalato secondo norme FSS: bianco-rosso-bianco. Terreno talvolta ripido, pericolo di cadute esposte non escluso. Requisiti: passo sicuro, scarponcini da trekking consigliati. Capacità elementari d'orientamento.

Punti di ristoro:
Alla capanna Brunet
Varianti:
Attraversare il ghiacciaio per recarsi alla capanna Panossière (v. itinerario 7). Attenzione: il sentiero attraversa un ghiacciaio (difficoltà T4 - Itinerario alpino).
Commento:
Gita facile con un panorama stupendo
Data:
Escursione effettuata il 24 luglio 2008
Partecipanti:
image
Claudio Lauro Fiorella
Collegamenti internet (fonti):
Sito dell'Istituto di glaciologia dell'ETZH (con una tabella sull'evoluzione del giacciaio)

 

CARTINE

 

DESCRIZIONE

La nousta escursione inizia alla capanna Brunet a 2103 metri di altitudine. L'accesso è possibile solo con l'automobile (o piedi o dalla pianura in circa 3 ore). A Martigny prendere la strada per Verbier, a Le Châble attraversare il ponte sulla destra verso la diga di Mauvoisin. Dopo il villaggio di Lourtier prendere la strada (ben segnalata) per la capanna Brunet. La strada non è asfaltata fino in cima, ma è in ottime condizioni. Lo spazio per parcheggiare alla capanna è limitato.
Al rifugio, guardando verso il Grand Combin, vediamo di fronte a noi la Becca de Sery, la nostra gita consite nel fare il giro di questa montagna. Decidiamo di fare il percorso in senso orario per godere appieno della vista sul Grand Combin salendo lungo la morena del ghiacciaio di Corbassière. Prendendo l'altra direzione, avremmo sì l'effetto sorpresa arrivati in cima al Col des Avouillons (2647 m), ma la vista sarebbe meno spettacolare durante la discesa (il Grand Combin sarebbe dietro di noi).
Alla capanna Brunet, prendere quindi il sentiero per La Maye (2140 m). Continuare poi verso il Col des Avouillons. Prima dell'ultima salita per il passo si incontra la biforcazione per andare alla capanna Panossière. Attenzione, questo percorso attraverso il ghiacciaio (difficoltà T4 - Itinerario alpino). In cima al Col des Avouillons prosugire sul sentiero che conduce direttamente alla Cabane Brunet (via le Écuries de Sery).

Il ghiacciaio di Corbassière
Il ghiacciaio, che ha origine al Grand Combin, ha una lunghezza di circa 9,8 km, una larghezza media di quasi 1km e ha una superficie di 17,4 km2 (dati del 1973). Il ghiacciaio viene studiato dall'Istituto di Glaciologia dell'ETHZ. Secondi i suoi dati, la lunghezza della lingua di ghiaccio è diminuita, tra il 1889 e il 2007, di 692 metri. La contrazione è sempre più rapida: -54,0 m nel 2003-2004, -27,0 m nel 2004-2005, -36,2 m nel 2005-2006 e -17,7 m nel 2006-2007. In dieci anni tra il 1996 e il 2007, il ghiacciaio si è ritirato di 230 metri.

 

FOTO



il Grand Combin visto dal colle della Croix-de-Coeur, la nostra gita consiste nel fare il giro attorno alla montagna che si trova in basso a sinistra della vetta del Grand Combin (quella con il versante destro all'ombra)


il sentiero che risale la valle


una bellissima mucca della razza Herens, bovino tipico del Vallese


il ghiacciaio di Corbassière


zoom sul Grand Combin


la salita verso il col des Avouillons


il col des Avouillons


il ghiacciaio di Corbassière, sulla sinistra della morena si scorge la capanna Panossière/François-Xavier


in cima al col des Avouillons


i seracchi del ghiacciaio di Corbassière, visti dal colle


vista sull'altro versante del colle


la discesa


ponte sul torrente Dyure de Séry


ponte sul torrente Dyure de Séry


vista sulla capanna Brunet dalle Écuries de Sery (stalle di Sery)