pubblicato il 19/08/2012
Version française

indice geografico
indice cronologico

Per informazioni:
Avvertenze importanti


itinerario 53
STOCKHÜTTE - NIEDERBAUEN

 

Scarica (e stampa) la scheda di questa escursione in formato PDF (con le cartine ma senza le foto)
 
Localizzazione:
Emmetten, riva sinistra del Lago dei Quattro cantoni, canton Nidvaldo, Svizzera
Linea Stans - Emmetten - Seelisberg
Autostrada A2, uscita n° 35 Beckenried, continuare in direzione di Emmetten/Seelisberg
Partenza:
Emmetten, Post
Posteggiare a Emmetten (grande parcheggio lungo la strada principale, daanti alla partenza della cabinovia per Stockhütte)
L'escursione inizia alla stazione superiore della cabinovia Emmetten - Stockhütte

Arrivo:

Emmetten, Post
All'automobile
L'escursione termina alla stazione superiore della funivia Emmetten - Niederbauen

Dislivello:

878 m 587 m
Punto più basso: ponticello sul torrente Ängibach (subito dopo Ronen) 1255 m
Punto più alto: Niederbauen Chulm 1923 m

Itinerario:

Stockhütte   Ronen   Wandeli   Plattenschutz   Geissbüel   Fulberg   Tritthütte   Niederbauen Chulm   Tritthütte   Niederbauen
Durata:
Stockhütte 30min Ronen 20min Wandeli 30min Plattenschutz 20min Geissbüel 35min Fulberg 30min Tritthütte 40min Niederbauen Chulm 25min Tritthütte 10min Niederbauen

Totale: 4h
Difficoltà:
Nessuna. La (breve) discesa che inizia a Fulberg è ripida e leggermente esposta, chi soffne di vertigini non apprezzerà molto questo tratto (che comunque non è per niente pericoloso).

T2 - Escursione di montagna (secondo la scala del CAS)
Sentiero con tracciato evidente e salite regolari Se segnalato secondo norme FSS: bianco-rosso-bianco. Terreno talvolta ripido, pericolo di cadute esposte non escluso. Requisiti: passo sicuro, scarponcini da trekking consigliati. Capacità elementari d'orientamento.

Punti di ristoro:
Ristoranti a Emmetten, Stockhütte e Niederbauen. Buvette alla Tritthütte.
Varianti:
---
Commento:
Magnifica vista sul Lago dei Quattro cantoni, da Flüelen a Lucerna
Data:
Escursione effettuata il 24 luglio 2012
Partecipanti:
image
Claudio Aurore
Collegamenti internet (fonti):
Sito della cabinovia Emmetten - Stockhütte (in tedesco)
Sito della funivia Emmetten - Niederbauen (in tedesco)
Altri itinerari nella regione:
Itinerario 62: Klewenalp - Stockhütte

 

CARTINE

 

DESCRIZIONE

Dopo aver parcheggiato l'automobile a Emmetten, prendiamo la cabinovia che in pochi minuti ci porta a Stockhütte. Qui inizia la nostra escursione odierna. La prima parte della gita, fino alle stalle di Ronen, si svolge su una strada sterrata.

A Ronen iniziamo a camminare su un vero sentiero. Dopo una breve discesa arriviamo al punto più basso della gita: il ponticello sul il torrente Ängibach. Il sentiero continua poi con una lunga, constante ma non troppo ripida salita che - dopo aver attraversato gli alpi di Wandeli, Plattenschutz e Geissbüel - ci porta alla cima denominata Fulberg.

Prima di iniziare la discesa, continuiamo a salire fino alla cima vera e propria, da dove si gode di una splendida vista sul Lago d'Uri (la parte urana del Lago dei Quattro cantoni) e la valle della Reuss. Ci fermiamo qui per fare picnic.

Dopo la pausa iniziamo a scendere in direzione dell'Alpe di Niederbauen. La prima parte di questa discesa è leggermente esposta. Alle persone che soffrono di vertigini non piacerà molto questa tratta che non è comunque per nulla pericolosa.

Arrivati alla Tritthütte (che si trova leggermente più alto rispetto alla strada che conduce alla funivia di Niederbauen) siamo pronti per l'ultimo sforzo della giornata: la salita al Niederbauen Chulm. Il sentiero non è difficile, ma il solleone lo rende faticoso.

La ricompensa per lo sforzo compiuto arriva una volta arrivati in vetta: una vista mozzafiato sul Lago dei Quattro cantoni (da Flüelen a Lucerna), sulla valle della Reuss, su Svitto e i suoi Kleiner e Grosser Mythen, sul Rigi e sul Bürgenstock. Senza dimenticare il villaggio si Seelisberg e il suo laghetto, il Seeli (che vale una notata dopo la gita).

Dopo essere tornati alla Tritthütte, ci dirigiamo verso la stazione della funivia che ci riporta senza sforzi a Emmetten. Di solito c'è una corsa ogni 30 minuti, ma in caso di forte affluenze l'esercizio è continuo.

 

FOTO


poco dopo Stockhütte, vista sullo Schwalmis


Geissbüel


Fulberg, vista sul Lago dei Quattro cantoni e Lucerna


vista sul "Seeli" e Seelisberg. In secondo piano: Brunnen, Schwytz e i Kleiner e Grosser Mythen


vista sul Lago d'Uri e la valle della Reuss

Immagine panoramica
panorama a Niederbauen Chulm (clicca per ingrandire)


farfalla


la funivia che ci riposta a Emmetten