pubblicato il 12/04/09
Version française

indice geografico
indice cronologico

Per informazioni:


itinerario 4
TRIFT

escursione di due giorni

 

Localizzazione:
Svizzera, Canton Berna, Oberland bernese
Linea Innertkirchen - Gadmen
Strada del passo del Susten, parcheggio alla partenza della funivia a Käppeli
Partenza:
Käppeli b. Nessental / Trift
Parcheggio alla partenza della funivia a Käppeli

Arrivo:

Guttannen

Dislivello:

Primo giorno: 1550 m
Secondo giorno: 688 m 2151 m

Totale: 2238 m 2151 m
Punto più basso: Käppeli 970 m
Punto più alto: Furtwangsattel 2568 m

Itinerario:

Primo giorno
Käppeli Underi Trift   Bosslis Stein   Triftbrücke   Trifthütte
Secondo giorno
Trifthütte   Triftbrücke   Windegghütte   Furtwangsattel   Guttannen
Durata:

Primo giorno
Käppeli 1h 30min Underi Trift 40min  Bosslis Stein 30min  Triftbrücke 3h  Trifthütte
Totale primo giorno: 5h 40min

Secondo giorno
Trifthütte 2h  Triftbrücke 35min  Windegghütte 2h 50min  Furtwangsattel 2h 45min  Guttannen
Totale secondo giorno: 8h 10min

Tatale dei due giorni: 13h 50min

Difficoltà:
Percorso segnato in bianco-blu-bianco tra il ponte sospeso e la Trifthütte, fortemente sconsigliato a chi soffre di vertigini (presenza di scalette di metallo, passerelle instabili per attraversare i torrenti, passaggi esposti, catene e corde per salire nei punti più ripidi)

T4 - Itinerario alpino (secondo la scala del CAS)
Sentiero non sempre individuabile, itinerario a tratti senza tracciato, talvolta bisogna servirsi delle mani per la progressione. Se segnalato secondo norme FSS: bianco-blu-bianco. Terreno abbastanza esposto, pendii erbosi delicati, versanti erbosi cosparsi di roccette, facili ghiacciai senza neve. Esigenze: dimestichezza con terreni esposti, scarponi da trekking robusti. Buone capacità d'orientamento e di valutazione del terreno. Conoscenze dell'ambiente alpino.

Possibilità di ristoro:
Alla Trifthütte (pronotare!), alla Windegghütte e a Guttannen
Varianti:
Gita di un sol giorno, senza andare fino alla Trifthütte. Al ponte sospeso continuare direttamente verso il Furtwangsattel.
C'è anche la possibilità di utilizzare la funivia tra Käppeli e Underi Trift (aperta da metà giugno a metà ottobre dalle 9h alle 16h, prezzo: 12 franchi (a/r: 20.-) orario e dei prezzi del 2008).
Commento:
Una delle più belle escursioni che ho fatto. Il panorama è letteralmente mozzafiato!
Data:
Escursione effettuata il 10 luglio 2006
Partecipanti:
image
ClaudioFlorent
Collegamenti internet (fonti):

Sito sulla regione del Trift
Sito della Trifthütte
Sito dell'Istituto di glaciologia dell'ETZH (con una tabella sull'evoluzione del giacciaio)

 

CARTINE

 

DESCRIZIONE

La passeggiata inizia a Käppeli, nella valle che conduce al passo del Susten. Ci sono due possibilità per la prima parte della gita: andare a piedi (direzione Trifthütte) o in funivia. Vi consiglio la funivia, il sentiero non è molto interessante. A Underi Trift e a Bosslis Stein continuare in direzione di Triftbrücke/Trifthütte, non seguire la direzione Windegghütte.
Arrivati al Triftbrücke (il ponte sospeso) scopriamo uno stupendo panorama sul ghiacciaio del Trift.  La maggior parte delle persone si ferma qui, noi proseguiamo verso la capanna Dopo aver attraversato il ponte, il sentiero diventa blu e bianco. Il percorso non è molto difficile, ma è sconsigliato a coloro che soffrono di vertigini.. Da quello che ho potuto senture, dall'ultima volta che ci sono stato la capanna è stata rinnovata e ampliata. È migliorato il confort (un esempio in particolare: i servizi igienici), ma ha perso un po' di fascino.
Il secondo giorno dobbiamo tornare fino al ponte da dove proseguiamo verso el Windegghütte e il Furtwangsattel. Sul colle vediamo 1500 metri sotto il villaggio di Guttannen dove termina la nostra gita. Bisogna però essere pazienti: la discesa è molto lungo, specialmente avete male alle gambe...

Il ponte sospeso del Trift
La passerella è il ponte sospeso con cavi più alto e più lungo d'Europa: è lungo 101,60 metri e le gole che attraversa si trovano 70 metri più in basso. È stato costruito nel 2003 dagli alpinisti della sezione di Berna del CAS. Prima della sua costruzione, per raggiungere la capanna bisognava attraversare il ghiacciaio.

Il ghiacciaio del Trift
Il ghiacciaio, che ha origine sul Tieralplistock, ha una lunghezza di circa 5,75 km per una superficie di 16,55 km2 (dati del 1973). Il ghiacciaio viene studiato dall'Istituto di Glaciologia dell'ETHZ. Secondi i suoi dati, la lunghezza della lingua di ghiaccio è diminuita, tra il 1861 e il 2006, di 2838 metri. La contrazione è sempre più rapida: -152,1 m nel 2002-2003, -135,7 m nel 2003-2004, -215,8 m nel 2004-2005 e -67,4 m nel 2005-2006. In dieci anni tra il 1995 e il 2006, il ghiacciaio si è ritirato di 720 metri.

Il ghiacciaio nel 1948 e il 2003 (Fonte: trift.ch)
 

 

FOTO



vista sulle Alpi all'inizio della gita, il puntino rosso è la funivia


vista sul ghiacciaio di Trift


  il ponte sospeso


il ponte sospeso e il lago che si è formato alla fine del ghiacciaio


le scalette di metallo lungo il sentiero per la Trifthütte


i seracchi del ghiacciaio del Trift


la Trifthütte


i vecchi wc della Trifthütte


la vista che si ha alla capanna


la valle che sale al Furtwangsattel